GLI INCONTRI BORGOFUTURO+

Narrare i territori, camminando

Venerdì 16 luglio – ore 17.00

Chiostro delle scuole medie, Sant’Angelo in Pontano

L’immaginario di un territorio è la sua geografia simbolica. Al posto di strade, case e campi ci sono racconti, immagini e personaggi. Laddove la geografia indica uno stato di fatto, l’immaginario indica una potenzialità, frutto di un passato persistente combinato con le forze oggi in campo e le prospettive future ancora inespresse.

I cammini possono essere un mezzo per raccontare, descrivere, modellare la nostra idea del luogo, legata al territorio ma costruita di un intreccio di storie e percorsi in evoluzione.

Dedichiamo la giornata di Sant’Angelo in Pontano al tema dei cammini, ospitando un confronto tra prospettive differenti. Alessandro Burbank, poeta-camminatore, che racconta storie e luoghi camminando, dialogherà con lo storico Augusto Ciuffetti, studioso ed esperto dei cambiamenti del nostro territorio.

Quindi spazio a due esperienze locali: Chiara Caporicci porterà l’esperienza di C.A.S.A. a Ussita, dove un “Porto di Montagna” ha provato a scrivere una nuova narrazione del territorio montano dopo gli eventi sismici del 2016, ed il nostro Ruben Marucci descriverà il lavoro fatto dal gruppo Ricercazione Borgofuturo+ sull’Anello del Fiastra

 

Per partecipare a tutti gli eventi BF+ è necessaria la prenotazione preventiva: è importante arrivare forniti di prenotazione per evitare eventuali assembramenti. Vi chiediamo di aiutarci a rispettare tutte le norme di comportamento e di igiene in vigore, per la vostra sicurezza e per quella di chi parteciperà all’evento.

 

INGRESSO A OFFERTA LIBERA, DISPONIBILITA’ DI POSTI LIMITATA