Tullio Crali e l’areopittura

Dando seguito alla trentennale tradizione in campo di arte contemporanea, dal 9 al 16 luglio 2016 il comune di Ripe San Ginesio ospita la mostra “Metamorfosi dell’aria – Tullio Crali e l’areopittura”.
L’esposizione, dedicata ad uno degli esponenti di maggior rilievo del Futurismo e della corrente dell’Aeropittura, è costituita da opere scelte appartenenti alla prima produzione dell’artista e risalenti agli anni ’20 e 30’, tutte appartenenti alla collezione privata della famiglia Crali.
La mostra sarà allestita negli ambienti rinnovati della Pinacoteca Comunale e si aprirà, alle ore 18.00 del 9 luglio, con la presentazione del prof. Roberto Cresti, docente dell’Università degli Studi di Macerata, curatore della stessa insieme a Sandra Paccamiccio ed al Comune di Ripe San Ginesio. A seguire, eventi collaterali a tema futurista, che culmineranno con un aperitivo/DJset afro-futurista, punto d’unione tra l’evento dedicato a Crali e la serata musicale ESTRAZIONI, che si svolgerà all’arena La Cava.

SABATO 9 LUGLIO ORE 18 – Inaugurazione mostra d’arte
A seguire, eventi collaterali a tema futurista.

La mostra sarà visitabile dal 9 al 16 Luglio 2016.

Dettagli evento

  • Inaugurazione Sabato 9 Luglio - Ore 18.00
    Pinacoteca comunale di Ripe San Ginesio
    A seguire, eventi collaterali a tema futurista

    La mostra sarà visitabile dal 9 al 16 Luglio 2016