Vydia – Femminile Plurale

Dentro ci sono le donne che nelle Marche sono nate o hanno scritto, e donne qualunque, e le strade e i paesaggi e i luoghi, e la storia, e i nomi

Loredana Lipperini in Lipperatura

Le Marche, l’unica regione femminile plurale, raccontata da una pluralità di donne che ci vivono, per scelta o per caso, che vi si sono stabilite o che ci sono solo di passaggio. Un percorso geopoetico attraverso la nostra regione con la guida di 17 autrici contemporanee. Dal racconto alla prosa d’arte, dal saggio breve alla scrittura d’attualità. Un progetto corale che interpreta un territorio tra bellezze e ferite, ne indaga le eredità culturali e artistiche, unisce il vissuto e la memoria allo slancio verso il futuro.

Durante Librofuturo parleremo delle storie di amori e di amicizie, di incontri, di relazioni tra le persone e i luoghi che vivono le Marche, una terra plurale così come lo sono i suoi abitanti, raccontata da diciassette voci di donne, segni di un panorama letterario oggi più che mai attivo, che in coro cantano l’amore incondizionato per questa terra.

Le autrici: Cristina Babino, Maria Angela Bedini, Allì Caracciolo, Alessandra Carnaroli, Elena Frontaloni, Maria Lenti, Enrica Loggi, Maria Grazia Maiorino, Franca Mancinelli, Caterina Morgantini, Renata Morresi, Natalia Paci, Anuska Pambianchi, Daniela Simoni, Eleonora Tamburrini, Lucia Tancredi, Luana Trapè.

A Borgofuturo interverranno le co-autrici Eleonora Tamburrini, Renata Morresi, Allì Caracciolo e Luana Trapè.

Dettagli Evento

  • Sabato 4 Luglio
    Ore 19.15
    Spazio Librofuturo
    Ingresso gratuito

Like us on Facebook