Les Friches – Le città invisibili

Ma la città non dice il suo passato, lo contiene come le linee d’una mano, scritto negli spigoli delle vie, nelle griglie delle finestre, negli scorrimano delle scale, nelle antenne dei parafulmini, nelle aste delle bandiere, ogni segmento rigato a sua volta di graffi, seghettature, intagli, svirgole.

Italo Calvino - Le città invisibili

I laboratori “Le città invisibili”, ispirati all’omonimo libro di Italo Calvino, sono caratterizzati da due momenti: il primo è la lettura e analisi del testo, il secondo è quello di natura pratico/creativa, in cui si decide quale città realizzare e come. Due performance laboratoriali di manualità e creatività, liberamente ispirate a Ersilia e Zaira, racconti de Le Città Invisibili di Italo Calvino, scelti per la loro attinenza con la filosofia del Festival.

 

I fili tesi per Ersilia verranno poi utilizzati come base per il lavoro su Zaira, la domenica. Per questa seconda città si lavora tra memoria e fantasia, costruendo racconti testuali o grafici, che poi penderanno da questi fili mostrando, a quanti passano di lì, il volto della città che fu.

 

In maniera vagamente speculare, i fili tirati indicheranno le relazioni tra gli abitanti della città di Ersilia, ma anche quelli che collegano gli abitanti di Ripe San Ginesio, portando i partecipanti ai laboratori nel mondo visionario di uno dei più importanti autori italiani del ‘900.

 

PROGRAMMA

  1. Ersilia | Le città e gli scambi: Sabato 4 luglio 2015 // h 17:00 – 20:00
  2. Zaira | Le città e la memoria: Domenica 5 luglio 2015 // h 17:00 – 20:00

 

Laboratorio 4 – 99 anni.

Per partecipare, è sufficiente trovarsi alle ore 17 presso lo Spazio Lab di Borgofuturo.

Info – lab@borgofuturo.net
Les Friches è un’associazione culturale che nasce a Macerata nel 2011. Daniela Brascugli, architetto, Roberta Trovato, architetto, Samanta Ubaldi, laureata in scienze della comunicazione, sono l’anima di questa innovativa realtà.

Dettagli Evento

  • Sabato 4 e Domenica 5 Luglio
    Dalle ore 17.00 alle ore 20.00
    Spazio Lab
    Partecipazione gratuita

Like us on Facebook